Gruppo Teatrale Lavori In Corso

Compagnia Teatrale Lodi

Lavori In Corso


Articoli Recenti

Ti sei registrato ?

Grazie per aver visato il nostro sito.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

“GRUPPO TEATRALE LAVORI IN CORSO”

Come in ogni presentazione che si rispetti, è doveroso iniziare con le classiche domande : Chi siamo? Come nasciamo? Cosa abbiamo fatto? Cosa stiamo facendo e cosa faremo? Quanti siamo? Basta domande altrimenti non c’è più spazio per le risposte. Andiamo per ordine:

Nel 2001, in collaborazione con l’Assessorato Pari Opportunità e Politiche Giovanili del Comune di Lodi, un cinquantaquattrenne, tale Luciano Allegri, dopo varie esperienze recitative con “La Compagnia teatro dei Giovani “di B. Pezzini e successivamente con “ Il Pioppo” di L. Pagetti, decide di mettere a disposizione gratuita le sue esperienze e conoscenze recitative dando vita al primo corso di avvicinamento al teatro. Il corso ha subito un grande e lusinghiero successo e da allora sono trascorsi parecchi anni e con lo stesso entusiasmo ogni metà settembre si ricomincia un nuovo anno accademico che si protrae sino a giugno dell’anno successivo. Sono i primi mattoni di quello che diventerà, due anni dopo, il “Gruppo Teatrale lavori in Corso”, regolarmente iscritto e registrato con tanto di C.F., sede legale e sito. In questi anni abbiamo portato sulle scene molte commedie.

All’inizio scritte in proprio in quanto il gruppo presentava una cronica carenza di attori uomini e, si sa, commedie quasi interamente femminili, non abbondano nel panorama della letteratura teatrale.

Comunque , fra saggi di fine corso e spettacoli con la compagnia siamo riusciti a fare nei primi anni :

Può accadere che…- Cosa non si fa per i figli - Una serata un po’ così - E adesso cosa faranno – Giallo - Viaggio di sola andata - Rifacciamo il mondo - A..come amore - Laus Park.

Quando, nel 2006 il gruppo ha assunto una fisionomia più stabile con nuovi innesti, sempre provenienti dal corso, siamo riusciti a mettere in scena commedie con personaggi più vari e che richiedono maggiore impegno sia recitativo che scenografico. E’ a questo punto che ci cimentiamo con successo in:

Non tutti i santi vengono per nuocere Troppe mogli nella stessa famiglia Harvey Due dozzine di rose scarlatte Spirito allegro Nodo alla Gola Rosanero

Queste commedie divertenti o serie sono state presentate : alcune nelle rassegne di S. Bernardo e di S. Fereolo, altre in teatri diversi, come Teatro del Viale, Teatrino dell' Informagiovani, Teatro di S. Gualtero, Montanaso, Galgagnano...... Per mettere in pratica gli insegnamenti del corso e per dimostrare la versatilità del Gruppo, abbiamo intervallato le commedie con spettacoli di diverso genere : Letture sacre alternate a cori delle Parrocchie Lodigiane ; "Dal Missisippi all’Adda" col Coro Barbarossa , con un chitarrista di flamenco, un fisarmonicista e con un trio di ragazzi africani alle percussioni, nello splendido scenario notturno della Canottieri Adda; "Incontriamoci al bar", serata su Stefano Benni ed i personaggi dei suoi libri, spettacolo replicato in piazza ad Arcagna e nella Cascina Archinti ; "Miele, peperoncino e…", spettacolo di recitazione, musica, canto e ballo eseguiti dal vivo con la collaborazione di artisti lodigiani fatto anche a Massalengo su invito della Proloco; "Antologia di Spoon River", poesie tratte dall’omonima raccolta ; "Salieri che racconta Mozart nel suo periodo viennese", prima alla Coldana, poi al teatro S.Francesco in occasione del 70° anniversario dell'AVIS Lodi e quindi, a chiusura dell’anno mozartiano nella Chiesa dell'Angelo in collaborazione col Comune di Lodi ; "Paolo Gorini, il mago", con accompagnamento musicale dell’Ensamble dell'Accademia F. Gaffurio e con il curatore del museo dedicato al grande scienziato, in collaborazione con il Rotary Club Adda Lodigiano e sponsorizzato dalla Provincia di Lodi ; Serate cabaret : “E Dio creò la donna” con Franco Rossi. E "Io sto dalla parte dei cattivi "; " Il violino a corde umane" di Ghislanzoni nel chiostro del museo P. Gorini in occasione di una notte di musei aperti, con l'accompagnamento di violini e tastiera; Letture di fiabe per bambini organizzate da Emergency, letture nelle scuole materne di Lodi, Milano e Paullo ; Nel 2011 inizia anche la collaborazione quasi stabile col Comune di Lodi e partecipiamo alle edizioni estive di " Lodi al sole " con : "Don giovanni e la sua coscienza" - ispirato a Molière, nel 2011 - replicato poi in due teatri ; "Piccoli crimini coniugali" di E. Schmitt, repricato poi a Tavazzano e a Villa Braila nel 2012 ; "Thomas Becket, un uomo, un arcivescovo, un martire" - ispirato ad " Assassinio nella Cattedrale " di T.S. Eliott, replicato poi in alcune chiese . Nel 2013, durante il periodo quaresimale, in collaborazione con il Coro Gabrieli di Pandino, ogni venerdì, in una chiesa diversa nei centri del lodigiano e del cremonese, abbiamo rappresentato, in costume del tempo, " Le meditazioni sulle stazioni della Via Crucis " di P. Claudel.

A tutto ciò va aggiunto che dal 2006 organizzo, in collaborazione con l'Assessorato Pari Opportunità del Comune di Lodi, MONODIALOGHIAMOsolovocifemminili, concorso riservato alle donne che vogliono cimentarsi e mettersi alla prova recitando testi classici, comici, in lingua, in dialetto, in prosa o poesia, di autori noti o sconosciuti. Questo è il passato. Per l'immediato futuro abbiamo in programma la ripresa di " Rosanero" per l' 8 marzo 2014 al Teatro alle Vigne e forse una rappresentazione per le scuole superiori dello stesso dramma. Per il 10 maggio prossimo, al teatro S. Fereolo nell'ambito della rassegna " Un quartiere a teatro " che organizzo da 6 anni, presenteremo " Le disavventure di Antonio, mercante di Venezia " ispirato alla commedia di W. Shakespeare. Questa opera verrà poi presentata a "Lodi al sole" 2014.

Chi volesse entrare nel gruppo, anche come collaboratore/trice, può contattarci all'indirizzo e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La nostra sede legale è Via dei Cavaloro 1 ed il telefono del regista è 338 2499475.

Link